FORMAZIONE COVID-19

Ore

3 ore

Descrizione

La formazione in questo contesto è intesa come un’attività fondamentale per la comprensione degli interventi di prevenzione attuati in azienda per evitare il rischio di contagio da COVID-19 e, quindi, la condivisione di modalità e procedure utili per lo svolgimento in sicurezza dei rispettivi compiti aziendali.  Inoltre, la necessità di riavviare l’attività, dopo il fermo comporta l’esigenza di prevedere un’attività di formazione specifica indirizzata alle figure preposte al loro funzionamento a regime, nell’ottica di nuove procedure lavorative che comprenderanno tutti gli accorgimenti necessari al contenimento del Rischio da Covid-19,e per garantire e rafforzare consapevolezza del rischio di contagio da parte di tutti i lavoratori.

ll rischio COVID-19 è trasversale e interessa tutte le figure presenti in azienda. Quindi, la formazione deve essere erogata a tutti i lavoratori. Potranno essere impiegati modelli di comunicazione differenziati in base alle diverse figure coinvolte al fine di massimizzare la chiarezza espositiva e l’efficacia di questa fase.

Programma

Contenuti I contenuti minimi della formazione dovranno comprendere:

1.       Modalità e procedure volte a ridurre la possibilità dell’accesso e permanenza in azienda di soggetti positivi al virus:

2.       modalità di richiesta e di fornitura, da parte dell’individuo, di informazioni personali inerenti lo stato di salute, l’eventuale frequentazione di persone malate, i mezzi di trasporto utilizzato per giungere sul luogo di lavoro, ecc.;

3.       procedure all’ingresso e durante il turno lavorativo al fine di individuare precocemente individui positivi alla malattia e i necessari comportamenti derivanti (obbligo di rimanere al proprio domicilio in presenza di febbre -temperatura oltre 37,5 °C-, consapevolezza di non poter permanere in azienda e di doverlo dichiarare tempestivamente laddove, anche successivamente all’ingresso, sussistano le condizioni di pericolo, necessità di informare il proprio Medico di famiglia e l’Autorità sanitaria);

4.       procedure per la gestione del rischio derivante dalla possibile interazione con lavoratori di aziende esterne (DUVRI per i rischi interferenziali, sia per quelle svolte da aziende esterne all’interno dello stabilimento industriale, sia per le attività in esterno e/o da clienti). 2. Modalità e procedure volte a ridurre la possibilità di diffusione del virus in azienda (principio “ognuno protegge tutti”):

5.       attività di distanziamento sociale conseguente anche alla classificazione dei luoghi di lavoro e delle caratteristiche degli stessi: minimizzazione del personale presente in sede, revisione dei lay-out aziendali, distanziamento nelle varie fasi dell’attività lavorativa, gestione dei turni e delle entrate e uscite dallo stabilimento, gestione dell’utilizzo della mensa e delle ulteriori zone di assembramento; 

6.       pratiche di igiene personale con particolare attenzione al lavaggio delle mani e/o all’uso di guanti e alla prevenzione della dispersione di aerosol personali;

7.       procedure operative per la distribuzione e l’utilizzo dei dispositivi di prevenzione del contagio, anche conseguente alla classificazione delle lavorazioni e delle postazioni di lavoro e illustrazione dei rischi secondari; 

8.       procedure di pulizia e sanificazione dei luoghi e delle attrezzature di lavoro;

9.       procedure per la segnalazione di comportamenti non in linea con le prescrizioni e il predisposto sistema di vigilanza aziendale;

10.   procedure per la gestione delle emergenze e dei casi di positività emersi in azienda, comprese le azioni di monitoraggio dei casi positivi;

11.   procedure messe in atto da parte dell’azienda per supportare i soggetti nel periodo di transizione, con specifico riferimento a quelli facenti parte delle categorie sensibili (“lavoratori fragili”).

Requisiti

nessuno

Costo

0

Date e orari

Modalità di erogazione 

La formazione viene erogata a distanza mediante collegamento telematico in videoconferenza (streaming), secondo le disposizioni della regione Piemonte, così da assicurare l’interazione tra docente e discenti, ove necessario, anche con l’uso di ulteriori ausili didattici.

Sede

corso on-line

Attestati

secondo le indicazioni regionali

Data chiusura

Martedì, 19 Maggio, 2020

Per iscriversi al corso è necessario effettuare il login oppure registrarsi al sito.