Tecnologie ICT e Reti

Software Defined Networks (SDN) e Network Functions Virtualization (NFV) sono i due recenti paradigmi architetturali e tecnologici che riguardano lo sviluppo futuro delle reti di telecomunicazioni ed di Internet in generale.

Leggi tutto >>

In particolare saranno sviluppa sviluppate ricerche ed applicazioni sui temi

  • Softwarizzazione delle reti 
  1. Software Defined Networks (SDN)
  2. Network Functions Virtualization (NFV)
  3. Network Virtualization (NV)
  4. Integrazione di SDN, NFV con il Cloud
  • Gestione di Big Data
  1. The Bank of User Data
  2. Electronic Money

 

SDN propone il disaccoppiamento del software di controllo (che ad es. esegue i protocolli di routing) dall’hardware del piano dati (che opera il forwarding dei pacchetti) e la sua centralizzazione (per lo meno a livello logico). NFV propone di sviluppare interamente in software le funzioni di rete (dal livello 4 a 7), che virtualizzate, possono essere eseguite da hardware standard ed a basso costo. Il termine Reti Cognitive (si veda anche Sistemi Cognitivi Artificiali) indica quelle reti in grado di auto-configurarsi ed auto-adattarsi dinamicamente, con limitato intervento umano. Nella pratica implementano dei sistemi di controllo automatico delle configurazioni di certi parametri chiave e sono dotate di capacità di apprendimento (ad es. attraverso algoritmi di learning)