Percorsi per l'alternanza scuola - lavoro

Descrizione

Percorsi per l’alternanza Scuola lavoro

(laboratori di Scienze & Tecniche nell’ottica  di una esperienza di fabbrica simulata)

 Premessa

E’ possibile affrontare una esperienza orientata al lavoro ed alle professioni anche attraverso un approccio ludico e creativo.

Affrontare in modo “ludico” e creativo una esperienza professionale, non è  però sufficiente a trasmettere una reale capacità di realizzazione dell’innovazione,  in quanto troppo spesso troppo lontana dalla realtà di tutti i giorni: manca l’immedesimazione nel ruolo, manca la difficoltà nel realizzare fisicamente i cambiamenti pianificati e progettati, manca la “frustrazione” del non portare a casa i risultati attesi. 

La chiave per un’implementazione di successo è il coinvolgimento delle persone. In quest’ottica l’utilizzo di una “palestra” dove fare pratica e apprendere dagli errori permette di vivere in pochi giorni l’intero percorso legato alle numerose innovazioni che modificano continuamente la nostra vita, allineare i gruppi su obiettivi e risultati ottenibili e condividere le modalità di realizzazione.

Durante i laboratori  i partecipanti hanno l’opportunità di seguire dall’inizio alla fine il percorso legato alla specifica innovazione scelta ed alla realizzazioni che saranno portati a completare.

Ciò potrà avvenire attraverso la padronanza  degli strumenti necessari al raggiungimento dell’obiettivo e verificandone l’efficacia.

Rientra quindi a scuola un team motivato, tecnicamente preparato e con una chiara conoscenza del dove arrivare (obiettivi del progetto) e del come arrivarci (percorso e metodi). 

Parte comune (orientata alla simulazione di impresa)

I Presentazione delle sfide dell'attività lavorativa professionale, problem solving ed impostazione di un progetto. Team building e suddivisione dei compiti all'interno di un team per portare a termine dei task

--                                                         

Startup “dall’idea al business” - Casi di studio - Gantt Chart- Business model canvass - Lean startup - Metodo del “Pretotyping”

--                                                         

Ideazione guidata, selezione progetti, calcolo risorse e creazione dei team.

--                                                         

Test e prototipazione dell’idea.

--                                                         

Sviluppo prototipo e presentazione progetti alla classe

 

Laboratori di alternanza

Dopo la parte comune che potrà svolgersi anche raggruppando più classi o gruppi di allievi, ogni progetto sarà declinato ed articolato in riferimento alle esigenze della scuola e terminerà con la prototipazione dell’idea e cioè come attivare un processo di industrializzazione e valorizzazione della stessa.

Ad ogni TITOLO articolato in una o più “sequenze” corrisponderanno un certo numero di incontri/lezioni che la scuola (o la classe) indicheranno come specifico interesse (ed indicando quanti allievi parteciperanno). Sempre in riferimento agli obiettivi della scuola potranno essere fatte, durante i laboratori, più attività concrete, in modo da dare allo studente la possibilità di esprimere la sua creatività.

Ovviamente i percorsi di alternanza potrebbero (dovrebbero) anche fare seguito ad un lavoro coordinato in aula con i docenti delle singole classi coinvolte.

a)TITOLO: I MAKER

a1) I maker e i fab-lab nelle scuole ed in TV

a2) La stampante 3d in kit:

a3) le tecnologie per la stampa 3D:

a4) I materiali

 

b) TITOLO: i ROBOT

b1) Anatomia di un robot;

b2) Il Physical Computing ;

b3) Le basi della programmazione;

b4) Robot lego, Arduino e il physical computing;

b5) Costruiamo un robot.

 

c) TITOLO: I DRONI

c1) pratiche ed abilità per il volo di un drone. Normative, divieti, regole e patentini. Dove applicare il drone nel territorio piemontese: l’uso nelle città, l’uso nelle campagne e nell’agricoltura, l’uso per il territorio e per l’ambiente

d) TITOLO:  Il tuo cellulare: uno strumento per l’IPERMEDIALITA’

d1) Immagini in movimento - Realizzare cortometraggi d’autore

d2) laboratorio per il suono (generato ed acquisito). Fai la musica con il tuo cellulare. Misure e rilevi del suono con il cellulare

d3) QR_CODE and cloud data connection

 

e) TITOLO: il web

e1) Dalle slide al web – L’evoluzione delle presentazioni e dei portfolio

 

f) TITOLO: l’ editoria

f1) E-book - Strumenti per la nuova editoria

f2) Impaginazione creativa - Layout professionali per le nostre pagine

Costo

Richiedere

Date e Orari

da definirsi sulla base delle esigenze della scuola

Sede

c.so Siracusa 10 -10136 Torino, o presso la scuola

Attestati

frequenza ed attestato riconosciuto dai progetti di alternanza scuola-lavoro

Posti ancora disponibili

30

Chiusura iscrizioni

31 dicembre 0201

Pre-Iscriviti al corso Per maggiori informazioni